Servizi


Traduzioni semplici

  • Traduzioni giuridiche e/o legali : contratti,atti costitutivi e statuti societari,documenti notarili,sentenze,procure,verbali,perizie,documenti angrafici.
  • Traduzioni tecniche : manuali di installazione,uso e manutenzione,cataloghi,schede tecniche,manuali di qualità,elenchi ricambi,normative,articoli di riviste specializzate.
  • Traduzioni scientifiche : documentazione di ingegneria meccania e idraulica,articoli tratti da riviste scientifiche,altro.
  • Traduzioni economiche e finanziarie : rapporti annuali,business plan,normative fiscali,documentazione bancaria e fiscale,corrispondenza commerciale,analisi dei mercati finanziari.
  • Traduzioni mediche : documentazione su prodotti medicali,foglietti illustrativi di farmaci,articoli di riviste specializzate
  • Traduzioni varie : letterarie, manualistica varia ,cataloghi commerciali ed informativi, curriculm vitae e lettere di presentazione, software vario, pagine web , presentazioni e opuscoli turistici, comunicati stampa, brochure vari, altro.
  • Traduzioni siti internet : eseguo anche traduzioni di interi siti Internet . Alcuni siti da me tradotti http://www.persichetti.it,
    http://autoline-eu.ro ,
    http://rvskin.com (pannello controllo rvskin) 

Per le tariffe applicate alle Traduzioni semplici clicca qui


Traduzioni giurate (asseverazione)

L’asseverazione di un documento rappresenta un’attestazione ufficiale da parte del traduttore circa la corrispondenza del testo tradotto con il testo originale. Traduzioni giurate (le asseverazioni) vengono richieste per diversi tipi di documenti: contratti, sentenze, atti notarili, certificati di cittadinanza, di stato civile, di nascita, di matrimonio, di casellario giudiziario, attestati, diplomi, pagelle scolastiche ecc.
Possono essere giurate le traduzioni dei documenti in originale, fotocopia semplice, copia conforme all’originale.
L’asseverazione è di competenza del Tribunale Ordinario, all’interno del quale esiste la Cancelleria per le asseverazioni, oppure del Giudice di Pace.
Il giuramento viene prestato contestualmente alla presentazione della traduzione, il verbale di giuramento deve essere reso dalla persona che ha eseguito la traduzione ed è richiesto il pagamento di una tassa di cancelleria sotto forma di bolli (ogni 100 righe una marca da bollo di 14,62 euro).
Per più informazioni sito del Tribunale di Roma. ( http://www.tribunale.roma.it/modulistica.aspx )

Per le tariffe applicate alle Traduzioni giurate clicca qui


 

Legalizzazione (apostille)

La legalizzazione consiste nell'attestazione della qualità legale del pubblico ufficiale che ha apposto la propria firma su un documento, nonché dell'autenticità della firma stessa.
Le firme sugli atti e documenti rilasciati in Italia da una rappresentanza diplomatica o consolare estera residente nello Stato italiano devono essere legalizzate affinché abbiano valore in Italia.
Le firme sugli atti e sui documenti rilasciati in Italia devono essere legalizzate affinché abbiano valore all'estero.
Le firme sugli atti e documenti formati all'estero da autorità estere e da valere nello Stato sono legalizzate dalle rappresentanze diplomatiche o consolari italiane all'estero (esempio: la dichiarazione di valore di un diploma o di una laurea). Le firme apposte su atti e documenti dai competenti organi delle rappresentanze diplomatiche o consolari italiane o dai funzionari da loro delegati non sono soggette a legalizzazione ma, se redatti in lingua straniera, devono essere accompagnati da una traduzione in lingua italiana, certificata conforme al testo straniero dalla competente rappresentanza diplomatica o consolare o da un traduttore.

La procedura di legalizzazione è di competenza dell'Ufficio della Prefettura - U.T.G. controlla che la firma apposta sul documento da legalizzare sia depositata in un apposito registro custodito in Prefettura. In caso affermativo, viene subito apposto il timbro di legalizzazione. In caso negativo viene richiesto via fax all'Ente che ha emanato l'atto il nominativo della persona autorizzata alla firma e, una volta conosciute le informazioni necessarie, viene disposta la legalizzazione del documento.

La legalizzazione degli atti firmati dai Notai, dai Funzionari di Cancelleria e dagli Ufficiali Giudiziari è di competenza della Procura della Repubblica.
I documenti formati o da valere negli Stati aderenti alla Convenzione dell'Aja del 5 ottobre 1961 devono essere sottoposti alla formalità della postilla c.d."Apostille" (prevede un timbro speciale attestante l'autenticità del documento e la qualità legale dell''Autorità rilasciante), in luogo della legalizzazione.

La richiesta di legalizzazione può essere fatta da cittadini italiani o stranieri che devono far valere un documento italiano all'estero e da cittadini italiani o stranieri che devono far valere un documento consolare estero in Italia. La suddetta richiesta può essere fatta anche dal traduttore munito di una procura speciale da parte dell’interessato.
Nel caso di atti o documenti rilasciati dalle rappresentanze diplomatiche straniere in Italia è necessario applicare una marca da bollo da 14,62 euro.

Per maggiori informazioni sito della Prefettura di Roma , oppure il sito della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello

Per ordinare una legalizzazione inviare una email a crys72@gmail.com , e risponderò entro max 12 ore.

 

Provate il mio servizio traduzioni ; tempi brevi , serietà e professionalità . Contattatemi per un preventivo gratuito.

 

 

 

 


 

Servizio traduzioni Italiano Rumeno
tr
cris.com
email :  crys72@gmail.com

 

HOME     SERVIZI    TARIFFE    BLOG E ARTICOLI   ORDINI E PREVENTIVI   [ ROMANA ]