Traduzioni

ruolo del traduttore e come fare una traduzione

La traduzione è un’attività che comprende l’interpretazione del significato di un testo (“di origine” o “di partenza”) e la successiva produzione di un nuovo testo, equivalente a quello di origine, in un’altra lingua (lingua “di destinazione” o “di arrivo”). Il termine “traduzione” indica tuttavia non solo l’atto del tradurre, ma anche il testo tradotto, risultante da questa attività.

Lo scopo del traduttore è quello di cercare di portare il testo dalla lingua di origine alla lingua di destinazione in maniera tale da mantenere il più possibile inalterato il significato e lo stile del testo, ricorrendo, se e quando necessario, anche a processi di adattamento e interpretazione. A causa delle differenze tra le lingue, spesso è difficile conservare tanto il senso esatto quanto lo stile della scrittura e spesso mi trovo costretta ad operare scelte che cambiano in funzione della natura del testo stesso e degli scopi che la traduzione si prefigge.

Se, per esempio, nel caso di un testo giuridico o di un testo tecnico deve essere privilegiata la maggiore aderenza possibile al significato del testo originale, la traduzione letteraria può in certa misura scostarsi dall’esatto significato per mantenere invece lo stile e la metrica del testo originale.

Testi tecnici
Per la traduzione di un testo tecnico bisogna capirne la terminologia tecnica sia nella lingua di partenza sia nella lingua di arrivo. La traduzione di testi tecnici richiede una certa familiarità con il linguaggio tecnico e le convenzioni testuali che caratterizzano il campo in questione; due qualità importanti che garantisco sempre a i miei clienti.

La manualistica  rappresenta una parte importante del mio lavoro di traduzione tecnica, ma anche la brochure di un prodotto, una newsletter aziendale, una relazione, una lettera commerciale e tanti altri tipi di documenti,  possono richiedere le competenze specifiche di una traduzione tecnica.
Con la mia Laurea in Ingegneria Meccanica posso fornire e garantire la qualità delle  traduzioni per i seguenti tipi di documenti tecnici:

manuali d’utilizzo
schede tecniche
dépliant commerciali
normative tecniche
cataloghi
I testi giuridici

Un settore in forte espansione è quello delle traduzioni di testi di giuridici. Quando si tratta di tradurre un contratto, un brevetto o in genere un documento legale, la precisione assoluta nei termini è una condizione dalla quale non si può prescindere.

La traduzione di un contratto da una lingua a un’altra non si esaurisce con la conversione delle parole e neppure con la conoscenza approfondita della terminologia giuridica dei Paesi interessati. E’ necessario sapere come si articola un sistema giuridico, che cosa lo differenzia dagli altri, qual è il quadro sociale e politico in cui opera, quali sono gli usi e le abitudini di un particolare gruppo etnico o nazione. La diversità dei sistemi giuridici rende la traduzione di un contratto molto difficile perché un concetto particolare in un sistema può non avere corrispondenti in altri sistemi.Con la mia Laurea in Giurisprudenza posso fornire e garantire la qualità delle  traduzioni per i seguenti tipi di documenti legali:

contratti di diversa natura
statuti di società
regolamenti e normative
norme di controllo

Ogni dato o riferimento contenuto nei documenti legali pervenutomi durante la quotazione o la realizzazione delle traduzioni viene trattato con la massima riservatezza.
Per ordinare (o per un preventivo) di una traduzione semplice o giurata clicca su Ordina , dal menu in alto oppure clicca qui.

Cristina